Gadget da scrivania multi-brand

Ma anche co-marketing

Ma cosa si intende quando parliamo di gadget multi-brand?

Non vendere
quello che
puoi creare.
Piuttosto crea
quello che puoi
vendere
(Benjamin Yoskovitz)

Scopri sul nostro sito i brand-reminder adatti all'advertising multimarca

Ma cosa si intende quando parliamo di gadget multi-brand?

Quando pensiamo agli oggetti promozionali con potenzialità multi-brand, cerchiamo una risposta di advertising adatta alle realtà aziendali più complesse, quelle costituite da un ventaglio di marchi, talvolta davvero molto ampio, che l’azienda posiziona individualmente per poter penetrare segmenti diversi di mercato.

I modelli multi-brand di due colossi: FedEx e Nestle

Progettato da Lindon Leader nel 1994, il modello multibrand di FedEx prevede un solo Company Brand suddiviso in linee di prodotto diverse

Nestlé invece, il più grande gruppo food&beverage al mondo, detiene 2000 brand, suddivisi in più mercati. Il Corporate Brand di Nestlé include diversi Family Brand (dall’acqua in bottiglia al baby foods, dai cereali al caffè etc.) suddivise ancora in brand di prodotto (ad es. Nescafè). 

 

Riassumendo la struttura di un brand multi-marca:
Corporate o company brand (il nome dell’impresa “ombrello”)
• Family brand (utilizzato per indicare più di una categoria di prodotti) o brand di linea di prodotto (limitato a una sola categoria di prodotti)
• Brand di prodotto
• Modificatore (articolo, variante di prodotto)

Esiste anche il co-marketing

Il co-marketing nasce quando due marchi differenti promuovono più prodotti attraverso una campagna combinata. Nelle immagini sotto, il co-marketing Milka/Philadelphia e quello Rummo/Fendi

Scopri i prodotti Proramillenote sulla vetrina on line

Scroll to Top