Proramillenote-logo-contatti

Strategie di branding tramite l'oggetto

Chiama ora

+39 039 61 65 93

Clienti Italia

800 94 34 90
800 94 34 90 (Clienti)
Cerca
Close this search box.

Post-it e block-notes personalizzati, gadget aziendali

Chiama ora

Tel.: +39 039 61 65 93

Customercare Italia

800 94 34 90

Strategie di branding tramite l'oggetto

Criteri
premianti,
per vincere

Concorso #Ossoduro
per il design di gadget innovativi
da scrivania

Criteri-premianti

Area design

Il design
applicato all'oggetto
promozionale

Il design applicato all’oggetto promozionale si riferisce al processo di progettazione estetica e funzionale (post-it, oggetto da scrivania, da parete, per la sala d’aspetto e la sala congressi) con l’obiettivo di promuovere un marchio, un’azienda o un evento.

Questo processo considera l’aspetto visivo, l’ergonomia e l’usabilità del prodotto promozionale per massimizzare l’impatto sulla target audience.

Il design promozionale mira a catturare l’attenzione del pubblico, comunicare il messaggio del marchio o dell’evento in modo efficace e creare un’esperienza positiva per chi riceve l’oggetto promozionale.
Ciò può includere la scelta di forme che riflettono l’identità del marchio e il messaggio promozionale.

Inoltre, il design considera anche la praticità dell’oggetto promozionale.
Ad esempio, un gadget promozionale ben progettato dovrebbe essere utile e funzionale nella vita quotidiana, incoraggiando l’uso continuo e mantenendo il marchio in primo piano nella mente del destinatario.

In sintesi, il design applicato all’oggetto promozionale è fondamentale per il successo di una campagna promozionale poiché migliora l’efficacia nella comunicazione del marchio e crea un’esperienza positiva per il destinatario

Criteri premianti "AREA DESIGN"

» Innovazione
Il progetto dovrà essere il più possibile nuovo, dovrà essere unico. Puoi prendere esempio da oggetti antichi -ma utili- e adattarli a nuove funzionalità. Prendi esempio dalle nuove tecnologie… gli oggetti possono raccontare storie mutuando le tecniche dello story-telling, possono diventare dei giochi divertenti richiamando l’esperienza utente dei videogiochi, oppure svelare lati nascosti! Pensa ad oggetti capaci di movimento!

» Target utilizzatore
Sarà criterio premiante la capacità del designer di finalizzare l’oggetto progettato all’uso nel contesto aziendale in genere ed in particolare per:
• l’ambiente d’ufficio,
• lo studio del medico
• lo studio del libero professionista, dell’avvocato, del consulente o dell’assicuratore
Richiediamo il design di oggetti di arredo utili sulla scrivania, poco ingombranti, gradevoli da tenere sempre in vista ed utilizzabili frequentemente dai destinatari della campagna pubblicitaria.
I brand reminder potrebbero anche essere applicati sulle pareti, come calendari e lavagnette sulle quali prendere appunti.

» Macchinabilità
La macchinabilità è la possibilità di mettere immediatamente in esecuzione il tuo progetto, così come l’hai consegnato. Più sarà curato e dettaglaiato il progetto, più sarà immediatamente macchinabile. Rifletti sulle caratteristiche dei materiali, anticipa e risolvi le possibili difficoltà di produzione. Chiedi al docente di “Materiali” se hai dubbi, oppure alla nostra mail! Cerca di immaginare il tuo oggetto realizzato in migliaia di pezzi. La creazione di un modellino ti sarà di aiuto per superare questo test.

» Basso costo di produzione
Semplificare, semplificare, semplificare! Il segreto è immaginare l’oggetto prodotto in 100.000 unità. Limita al minimo la lavorazione artigianale, riduci, per sesempio, i punti colla ed i passaggi di montaggio manuale…
Pensate a tutto quello che è sostituibile nella realizzazione e che può dare lo stesso risultato utilizzando un modo più semplice. Gli origami si montano senza colla, lasciatevi ispirare da incastri e geometria!

» “Wow effect”
“Wow effect is a state of mind”. Eh si, l’effetto wow è uno stato d’animo speciale e di solito si riferisce alla “vista” di qualcosa di speciale. Quando sei sorpreso da qualcosa di meraviglioso e davvero eccezionale ottieni l'”effetto wow”. Abbiamo bisogno di un design utile e funzionale e che contemporaneamente sappia stupire. L’effetto wow si ottiene anche attraverso una sensazione piacevole da ricordare.

Area grafica

La grafica
applicata all'oggetto
promozionale

La grafica nell’oggetto promozionale coinvolge l’uso strategico del logo e degli elementi visivi che lo decorano, migliorando l’attrattiva e mettendo in evidenza funzionalità ed utilità dell’oggetto stesso.

La grafica applicata al design dell’oggetto promozionale è cruciale per catturare l’attenzione, comunicare coerentemente e creare un’esperienza visiva che promuova in modo efficace l’oggetto promozionale progettato.

RaccoltaPunti

Criteri premianti "AREA GRAFICA"

» Studio del logo e naming
Visti i risultati interessanti ottenuti nella terza edizione, a partire da quest’anno, l’ideazione del nome dell’oggetto e del logo sono diventati requisiti obbligatori, parte integrante della griglia di valutazione.

» Presentazione professionale
Tu, che studi grafica, lo sai… l’abito fa il monaco, altro che no!

» Creatività
Gli oggetti dovranno essere originali (mai prodotti prima).

OSSODURO CRITERI PREMIANTI BOLLI SQUARE

Naviga tra le informazioni del Concorso Ossoduro

Chiedi informazioni

Data aggiornamento: 29/05/2024